Rotonda News - Pasqua 2014

 

RotondaNEWS

Notizie dalla Parrocchia di
Santa Maria della Rotonda

Martedì, 25 Giugno 2019 06:04

---

Pasqua 2014

Nel giorno dopo il sabato, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. 
Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!». Gv 20,1-2
 
Lo sgomento è la prima impressione che prende tutti ma nello stesso giorno, esso viene fugato dalle apparizioni di Gesù a Maria fuori dal sepolcro e ai discepoli di Emmaus lungo la strada. Sempre nello stesso giorno.
Per questo la liturgia, con il Salmo 117, nel giorno di Pasqua ci farà cantare: "Questo è il giorno che ha fatto il Signore: rallegriamoci ed esultiamo".
Per questo verrà chiamato "Domenica", cioè "Giorno del Signore". Giorno in cui il Padre, risuscitando il suo Figlio dalla morte, ha operato la salvezza del mondo.
 
Da quel giorno ogni domenica, noi cristiani, fedeli al Signore, ci ritroviamo per celebrare la Pasqua, per compiere quei gesti e ripetere quelle parole, in obbedienza al comando di Gesù che ha detto "Fate questo in memoria di me".
Così Gesù continua a farsi presente oggi nelle sue parole, nei segni del pane e del vino, manifestandosi come risorto nello "spezzare il pane".
Carissimi, siamo ormai nella settimana Santa che ci condurrà alla Domenica di Pasqua. È un periodo ricco di Grazia che dobbiamo vivere con la massima intensità spirituale. 
 
Durante la Via Crucis che si è svolta nel Parco S. Giacomo vi ho ricordato che il Triduo Pasquale è per il Cristiano l’evento più importante dell’anno. La partecipazione alla Liturgia del Giovedì Santo (Passione) del Venerdì Santo (Morte) e del Sabato notte (Risurrezione) ci fa celebrare la Pasqua insieme con Gesù. Sono giorni, quindi, che non  possiamo trascorrere a casa davanti al televisore, o in giro. 
 
Inoltre per venire incontro alle varie difficoltà, e consentire a tutti di ricevere l’annuncio della Resurrezione di Gesù, abbiamo deciso di anticipare la Veglia Pasquale alle ore 22.30.
Ritroviamoci e incontriamoci nella preghiera in questi giorni Santi.
 
Buona Pasqua a tutti.
                                                                                               Il parroco e i sacerdoti 
--
www.parrocchiarotonda.orgFacebook | Twitter
--